L'approccio MURI

Muri ("irragionevole") è un termine Giapponese usato per indicare il sovraccarico, l'irragionevolezza o l'assurdità, ed è divenuto popolare essendo un concetto chiave del Toyota Production System.

Muri è uno dei tre tipi di spreco (Muda, Mura, Muri) identificati nel Toyota Production System. La riduzione degli sprechi è un modo efficace per aumentare la redditività.

Muri si può evitare attraverso il lavoro standardizzato. Per arrivare a questo è necessario definire una condizione o una produzione standard per assicurare un efficace giudizio della qualità. Poi ogni processo e ogni funzione devono essere ridotti ai loro elementi più semplici per essere esaminati e successivamente ricomposti. Il processo deve essere standardizzato per arrivare alla condizione standard. Questo viene fatto prendendo semplici elementi lavorativi e combinandoli tra di loro uno per uno nelle sequenze di lavoro standardizzato.

Nella produzione, questi includono:

  • Il Flusso di Lavoro, o direzioni logiche da prendere;
  • Fasi ripetibili di un processo o di processi relativi ai macchinari;
  • Takt time, oppure ragionevoli periodi di tempo e resistenza permessi per un processo.

Quando tutti conoscono la condizione standard, e le sequenze di lavoro standardizzato, i risultati osservati includono:

  • Aumento del morale dei dipendenti;
  • Aumento della qualità;
  • Miglioramento della produttività;
  • Costi ridotti.
Come Implementare un approccio MURI
  • Risolvere più problemi possibili relativi alla qualità visiva, insieme alle pause e altri problemi di instabilità. Far si che lo scarto interno venga riconosciuto e iniziare a gestirlo.
  • Rendere il flusso dei pezzi per il processo il più scorrevole possibile usando workcells e ubicazioni segnalate, dove possibile, ed evitare variazioni nel ciclo lavorativo dell'operatore.
  • Introdurre il lavoro standardizzato e stabilizzare il ritmo del lavoro per il sistema
  • iniziare a "pullare" il lavoro per il sistema, rivedere la schedulazione della produzione e andare verso ordini giornalieri con carte Kanban
  • Bilanciare il flusso della produzione riducendo la dimensione dei lotti; aumentare la frequenza di consegna interna e, se possibile, esterna; bilanciare la domanda interna.
  • Migliorare i problemi di qualità portati alla luce usando gli strumenti a disposizione.
  • Ridurre il personale e ripartire dall'inizio.
ODAS International Limited
E-mail: info@odas.it